Scaduto

Scadenza pre-proposta: 12 Marzo 2019– ore 15.00

Nell’ambito della programmazione congiunta JPND Neurodegenerative Disease Research supportata dall’ERANET JPCOFUND2, è stato aperto un bando dal titolo: “Multinational research projects on Personalised Medicine for Neurodegenerative Diseases”. JPCOFUND 2 è una Eranet cofund inclusa in H2020, iniziata nel 2018 per una durata complessiva di 5 anni, che supporta la JPI JPND con l’obiettivo di meglio coordinare gli sforzi di ricerca tra paesi in materia di malattie neurodegenerative ed individuarne più rapidamente le cause, i trattamenti, le prevenzioni e le cure.

OBIETTIVI GENERALI ED AREE DI RICERCA

Il bando finanzierà proposte ambiziose di carattere innovativo, multi-nazionale e multi-disciplinare. I progetti dovranno coinvolgere gruppi di pazienti, famigliari o prestatori assistenziali in ogni fase del processo di ricerca fin dalla preparazione della domanda. Le proposte dovranno riguardare studi relativi alle seguenti malattie neurodegenerative: - Malattia di Alzheimer’s e altre malattie correlate - Malattia di Parkison e altre malattie correlate - Malattia dei prioni - Malattie moto neuronali - Malattia di Huntington - Atassia spino celebrale (SCA) - Atrofia spinale muscolare (SMA) Le aree tematiche sono descritte dettagliatamente nel testo completo del bando al seguente link (pag.4)

BUDGET DISPONIBILE

Il budget totale previsto è 30 milioni di Euro finanziati congiuntamente dai paesi partecipanti e dalla Commissione Europea. Per l’Italia gli enti finanziatori sono il Miur (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) e il Ministero della Salute, nel dettaglio: - Il Miur partecipa stanziando un budget di 400.000 Euro. La sovvenzione massima che può essere richiesta per progetto è di 150.000 Euro indipendentemente dal numero di partecipanti italiani, mentre le percentuali di co-finanziamento previste per le Università sono: 70% per la ricerca di base, 50% per la ricerca industriale, 25% per la ricerca sperimentale. Possono presentare domanda di finanziamento al Miur esclusivamente Università, enti di ricerca, imprese. - Ministero della Salute, partecipa con un budget di 2.000.000 di Euro al quale possono presentare domanda di finanziamento solo gli IRCCS (Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico).

DESTINATARI

Possono partecipare al bando Università, enti di ricerca pubblici o privati, enti ospedalieri, ed altri centri di assistenza sanitaria, appartenenti ai paesi finanziatori. La lista completa degli enti e dei relativi stati che partecipano all’iniziativa sono elencati nel testo completo del bando (pag.3). Enti di paesi non aderenti al programma possono comunque partecipare con fondi propri.

PARTERNARIATO E DURATA DEL PROGETTO

Ogni proposta deve coinvolgere da un minimo di 3 partner fino ad un massimo di 6 incluso il coordinatore, appartenenti ad almeno tre diversi paesi che partecipano all’iniziativa. Tuttavia, se la proposta coinvolge almeno un partner stabilito in un paese europeo sottorappresentato (Repubblica ceca, Ungheria, Lettonia, Polonia, Romania, Slovenia, Turchia), il numero massimo di partecipanti viene esteso a 7. Per motivi di equilibrio transnazionale il consorzio non potrà essere costituito da più di 2 partner provenienti dallo stesso paese finanziatore. La durata massima dei progetti è di 36 mesi.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E MATERIALE DI SUPPORTO

La presentazione della proposta è articolata su due fasi (pre-proposta con scadenza il 12 Marzo 2019; solo coloro che passeranno la prima fase saranno invitati a sottomettere le proposte complete entro il 25 Giugno 2019).

La sottomissione della domanda segue una doppia istruttoria: Europea e Nazionale.

Presentazione Europea: esclusivamente elettronica attraverso la piattaforma di sottomissione dedicata alla call disponibile al seguente link: https://ptoutline.eu/app/jpnd2019 entro il 12 Marzo 2019 – ore 13.00.

Presentazione Nazionale:

- Miur (università, centri di ricerca, imprese): la sottomissione della domanda di finanziamen-to per il Miur avviene mediante la compilazione e sottoscrizione della modulistica on-line re-peribile al seguente link: http://banditransnazionali-miur.cineca.it entro il 12 Marzo 2019 – ore 15.00.

- Ministero della Salute (solo per gli IRCSS): al fine di accelerare il processo di verifica dell'ammissibilità, il Ministero confermerà ai richiedenti l'autorizzazione all'ammissione prima della presentazione delle pre-proposte. A tal fine, è necessario compilare e restituire un mo-dulo di verifica dell'ammissibilità tramite la direzione scientifica dell'IRCCS utilizzando il si-stema WFR Workflow System del Ministero della Salute. Il modulo, compilato e debitamen-te firmato deve essere trasmesso almeno 10 giorni lavorativi prima della scadenza del bando.


Informazioni e contatti

Data pubblicazione:
Data di scadenza:
Contatti:
Apreliguria@unige.it