Scaduto

Nell’ambito della Joint Tecnology InitiativeInnovative Medicine 2 è stato pubblicato un nuovo bando per la presentazione di proposte progettuali.
La JTI – IMI 2 è una partnership tra Commissione Europea e industria farmaceutica, quest’ultima rappresentata dalla Federazione Europea delle Industrie e delle Associazioni Farmaceutiche (EFPIA), che si pone come obiettivo un più rapido progresso nello sviluppo di medicinali attraverso la collaborazione tra i grandi centri di ricerca, le industrie farmaceutiche, le imprese, le associazioni di pazienti e le autorità sanitarie.

Di seguito sono riportati i topic relativi al bando attualmente aperto.

Call 17:

IMI2-2019-17-01: Optimising future obesity treatment – RIA two stages
Budget: circa 8.3 milioni
Durata: 60 mesi

* IMI2-2019-17-02: Open access chemogenomics library and chemical probes for the druggable genome – RIA two stages
Budget: circa 27.9 milioni
Durata: 60 mesi

* IMI2-2019-17-03: Intelligent prediction and identification of environmental risks posed by human medicinal products – RIA two stages
Budget: circa 4.5 milioni.
Durata: 60 mesi

Ulteriori informazioni sul presente invito sono reperibili ai seguenti link:
- https://ec.europa.eu/info/funding-tenders/opportunities/portal/screen/opportunities/topic-search;freeTextSearchKeyword=;typeCodes=1;statusCodes=31094501,31094502;programCode=null;programDivisionCode=null;focusAreaCode=null;crossCuttingPriorityCode=null;callCode=31107110;sortQuery=openingDate;orderBy=asc;onlyTenders=false
- https://www.imi.europa.eu/apply-funding/open-calls/imi2-call-17

NOTA BENE: IMI organizza diversi webinar gratuiti (previa registrazione) tutti reperibili al seguente link. Qualora non fosse possibile seguirli, alla stessa pagina troverete le slide presentate.

DESTINATARI E PARTENARIATO
Possono presentare proposte di progetto persone giuridiche pubbliche o private stabilite negli Stati Membri/Associati o create sotto la legge dell’Unione che rientrino nelle seguenti categorie: piccole-medie imprese, enti di ricerca, organizzazioni no-profit, Joint Research Centre, organizzazioni europee di interesse.
Le tipologie di partecipazione e competenze richieste sono dettagliate nei singoli topic. 

BUDGET E CONTRIBUTO COMUNITARIO
Il budget complessivo stanziato per la call 17 è di circa 83.9 milioni, di cui circa 40.7 milioni stanziati dalla IMI2 JU e circa 43.2 milioni messi a disposizione dalle industrie aderenti all’EPFIA e dai Partner Associati.
Sono finanziate esclusivamente Azioni di Ricerca e Innovazione (RIA). Il contributo comunitario non può superare il 100% dei costi totali eleggibili. I costi indiretti sono calcolati forfettariamente nella misura del 25% dei costi diretti.

SCADENZA: 25 aprile 2019 per la presentazione della proposta sintetica richiesta al primo stage. Le proposte che saranno invitate al secondo stage dovranno presentare una full proposal entro il 7 Novembre 2019.

PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA
Le proposte vanno presentate telematicamente accendendo, con il proprio account, alla piattaforma predisposta sul portale Funding & Tender Portal - Single Electronic Data Interchange Area (SEDIA).
Si ricorda che l’Ateneo è già registrato e possiede il proprio PIC - Participant Identification Code.

ATTENZIONE – PREAVVISO CALL 18:
Per Giugno 2019 è prevista la pubblicazione della Call 18, con scadenza 26 settembre.
Di seguito si riportano le tematiche e i topic che dovrebbero essere pubblicati nella Call 18:

Neurodegeneration and other neuroscience priorities
- Digital transformation of clinical trial endpoints in pain
- Placebo effect in pain
- Psychiatric ratings using intermediate stratified markers -2 (PRISM-2)
Immunology
- Psoriatic arthritis
Infection control including vaccines
- New topic(s) under the AMR Accelerator platform
Translational safety
- Dosing in specific populations
- Digital pathology
Big data, digital health, clinical trials and regulatory research
- ROADMAP 2: need and opportunity for public-private collaborative research to continue the RoadMap efforts
- Independent observatories of health outcomes for patients being the guardians of health data
- E-product information. Leveraging digital technology to drive the correct use and understanding of medicines: a user-centric approach to adherence and risk minimisation
Oncology
- Patient-reported outcomes and quality of life endpoints
Facilitating the translation of advanced therapies to patients in Europe
- Accelerating research and development of advanced therapies
- ATMP Patient Registries Outcomes Data and Evidence.
- CAR-Ts
Other enablers of research topics
- Handling of biologic drug products

Per maggiori informazioni si rimanda al 2019 Annual Work Plan and Budget


Informazioni e contatti

Data pubblicazione:
Data di scadenza:
Contatti:
apreliguria@unige.it