Pubblicato

Codice identificativo dell’invito: WIDESPREAD-05-2020

E’ aperto l’invito a presentare proposte nell’ambito del programma “Spreading Excellence and Widening Participation” di Horizon 2020.

ATTIVITA’ FINANZIATE
L’iniziativa finanzia misure volte a stimolare la partecipazione ad H2020 da parte dei Paesi più deboli in termini di ricerca e innovazione (cosiddetti “Paesi Widening”) attraverso la collaborazione con istituzioni di ricerca pubbliche o private provenienti da Stati Membri o Paesi associati leader in un determinato settore di ricerca, quali l’Italia. In particolare, sono finanziate attività quali: brevi scambi di personale, visite di esperti, corsi di formazione, workshop, partecipazione a conferenze, organizzazione di attività congiunte di tipo summer school, attività di disseminazione etc.

DESTINATARI E PARTENARIATO
Al fine di rafforzare la partecipazione dei Paesi “Widening”, le proposte di progetto possono essere presentate da coordinatori provenienti da tali Paesi, in partenariato con almeno due istituzioni di ricerca pubbliche o private provenienti da Stati Membri o Paesi associati, leader in un determinato settore di ricerca. Pertanto, le università italiane possono partecipare unicamente in qualità di partner.

Sono considerati “Widening” i seguenti Paesi:
 
Stati Membri: Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia e Slovenia.
Paesi Associati: Albania, Armenia, Bosnia ed Erzegovina, Isole Faroe, Repubblica di Macedonia del Nord, Georgia, Moldavia, Montenegro, Serbia, Tunisia, Turchia e Ucraina.

Le proposte di progetto possono essere presentate in qualunque ambito disciplinare.

CONTRIBUTO COMUNITARIO
Il contributo comunitario per l’università è del 100%, oltre ad un 25% forfettario per i costi indiretti (overheads).

La call prevede la seguente azione:

WIDESPREAD-06-2020 - ERA Chairs: invito rivolto a università o enti di ricerca di Stati Membri UE a bassa intensità di ricerca (Paesi “Widening”), che vogliano 'attrarre' ricercatori eminenti per un periodo massimo di 6 anni al fine di implementare i  cambiamenti strutturali necessari a conseguire un livello di eccellenza duraturo. Possono candidarsi alla posizione di ERA Chair holder coloro che rispecchiano i requisiti di:

  • Established Researcher (R3): ricercatori che abbiano una reputazione affermata nel loro settore, che conducano ricerca indipendente con un’agenda innovativa, che abbiano pubblicazioni come autori principali, e abbiano organizzato workshop e conferenze.
  • Leading Researcher (R4): soggetti che abbiano una reputazione internazionale come ricercatori eccellenti nel loro settore, che contribuiscano in maniera sostanziale all’avanzamento della ricerca nel proprio ambito disciplinare o in un’area interdisciplinare, che pubblichino papers e libri influenti, organizzino workshop, partecipino a comitati e presenzino ad invited talks.

DESTINATARI: proposte di progetto devono essere presentate da singole organizzazioni provenienti da Paesi Widening, presso cui dovrà essere ospitato il ricercatore.
BUDGET E DURATA: Il budget indicativo disponibile è di 50 M di Euro, per fino a un massimo di 2.5 milioni di Euro, per una durata massima di 6 anni.
SCADENZA: 14 Novembre 2019.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La presentazione delle proposte è esclusivamente elettronica tramite il Funding and Tender Portal, accedendovi con le proprie credenziali.


Informazioni e contatti

Data pubblicazione:
Data di scadenza:
Contatti:
apreliguria@unige.it